120 anni di Cooperazione Trentina

C’è una data che ogni cooperatore ha scolpito nella memoria: 1890, la nascita della prima cooperativa a Santa Croce nel Bleggio. Due anni dopo seguì la prima Cassa Rurale e nel 1895, esattamente il 20 novembre, arrivò la costituzione a Trento della Federazione, che allora associava le cinquanta cooperative esistenti.

Date ed eventi che richiamano ad una emergenza sociale ed economica fortunatamente oggi superata, nonostante la crisi recente abbia cambiato la vita di molte cooperative e cooperatori.

Ricordare quelle origini, solitamente negli anniversari “tondi”, serve per dare il giusto valore alle cose e alle situazioni, fare confronti e provare a ragionare sull’attualità di quella “scintilla”, come la chiamò il fondatore don Lorenzo Guetti, che a distanza di 125 anni non si è ancora spenta.

Per celebrare questa ricorrenza la Cooperazione Trentina ha programmato due appuntamenti:

– domenica 15 novembre nel Lomaso anteprima del 125° dalla nascita della prima cooperativa con la Santa Messa, cui seguirà un approfondimento dello storico;

– da venerdì 20 a domenica 22 novembre in via Segantini a Trento, festival della cooperazione con concerti, stand, gastronomia, e approfondimento sui temi dei “distretti cooperativi”, attraverso un convegno e laboratori.

La mappa degli eventi

Dep_30x12_FestaCooperazione.indd